Ellittica

Tra gli attrezzi ginnici che consentono di ottenere i maggiori benefici, dobbiamo sicuramente ricordare l’ellittica, che potete trovare direttamente in palestra o che potete decidere di acquistare per la vostra casa. Si tratta di un attrezzo che può essere considerato quasi come una via di mezzo tra la cyclette e il tapis roulant, da utilizzare stando in piedi. Il movimento che è possibile realizzare con l’ellittica è uno scivolamento, molto simile al movimento dello sci di fondo. I benefici che l’allenamento con l’ellittica comporta sono innumerevoli: perdita di peso, possibilità di tonificare e modellare il proprio corpo, sviluppo di tutte le fasce muscolari, rafforzamento del cuore e miglioramento della circolazione. Andiamo a scoprire un po’ più nello specifico tutti questi benefici.

L’ellittica fa dimagrire

Sono sempre più numerose le persone che vogliono intraprendere un allenamento che consenta di perdere i chili di troppo in modo semplice e veloce. L’ellittica non vi aiuto a dimagrire in modo semplice, dobbiamo ammettere infatti che l’allenamento con l’ellittica è piuttosto faticoso. Nonostante questo è uno tra gli attrezzi ginnici che consentono di farvi ottenere dei risultati evidenti e tangibili nel giro di poco tempo.

L’allenamento cardio che potete effettuare con la vostra bicicletta ellittica consente infatti di bruciare molte delle calorie assunte con l’alimentazione. Grazie a questo allenamento quindi, la dieta che state seguendo risulterà molto più performante. Pensate che un allenamento con l’ellittica a bassa intensità di circa un’ora può aiutarvi a smaltire anche 450 calorie. Un allenamento con l’ellittica, sempre di un’ora ma ad alta intensità, può aiutarvi a smaltire anche oltre 800 calorie. Incredibile, non sembra anche a voi? Non solo, l’ellittica consente di bruciare i grassi in eccesso, così da poter ottenere un corpo più snello e tonico nel giro di poco tempo, eliminando rotoli e cuscinetti nei vostri punti critici.

L’ellittica per tonificare i muscoli

Con l’ellittica tutte le fasce muscolari lavorano alla perfezione, un attrezzo che proprio per questo motivo può essere considerato total body. Lavorano infatti gli arti inferiori e gli arti superiori, ma allo stesso tempo anche i muscoli del busto lavorano alla perfezione, i dorsali, gli addominali e gli altri muscoli della parte centrale del corpo. Allenamento dopo allenamento i muscoli sono più tonici, tirati, per una silhouette che appare come scolpita.

Per quanto riguarda gli addominali, che sono senza alcun dubbio tra i muscoli più complicati da allenare, è molto importante sottolineare che con l’ellittica i muscoli lavorano molto di più che con il tapis roulant, in modo particolare quelli obliqui. Sì, perché il movimento a cui l’ellittica costringe prevede una vera e propria rotazione del busto. Certo, anche durante la corsa, è possibile ottenere un minimo di rotazione del busto. In questo caso però non si tratta di una rotazione minima, bensì di una rotazione particolarmente intensa.

Per quanto riguarda invece i muscoli della coscia, è importante sottolineare che non avete modo di tonificare e sviluppare solo i muscoli anteriori, bensì anche quelli posteriori. Considerate che durante una corsa, quelli posteriori non vengono stimolati poi molto invece. Ma come è possibile far lavorare al meglio anche i muscoli posteriori della coscia? Semplice, perchè la pedalata può essere effettuata anche all’indietro.

L’ellittica per sviluppare resistenza

Come abbiamo appena avuto modo di vedere, con l’allenamento all’ellittica i muscoli diventano sempre più tonici. Non solo, i muscoli diventano anche sempre più forti e resistenti.

All’inizio del vostro allenamento, fare esercizi per appena 5 minuti vi sembrerà impossibile. Ma dopo poco tempo ecco che 5 minuti vi sembreranno invece pochissimi e che allenamento dopo allenamento avrete la possibilità di esercitarvi anche per più di mezz’ora senza provare alcun tipo di fatica. Si tratta quindi dell’attrezzo ideale anche per coloro che vogliono migliorare le perfomance in una qualsiasi attività sportiva.

L’ellittica per il cuore e la circolazione

Grazie all’allenamento cardio che è possibile effettuare con l’ellittica, avete la possibilità di rendere il vostro cuore sempre più forte giorno dopo giorno. Il cuore è un muscolo e come tale se viene allenato in modo eccellente riesce a pompare nell’organismo una maggiore quantità di sangue.

Questo significa riuscire a garantire la giusta ossigenazione ai muscoli, agli organi e ai tessuti, abbassare la pressione sanguigna, avere una frequenza cardiaca piuttosto bassa anche sotto sforzo. Questo significa anche ovviamente riuscire a scongiurare ictus e attacchi cardiaci, nonché allontanare il colesterolo. La circolazione sanguigna riesce a migliorare e questo comporta anche la possibilità di sgonfiare gli arti inferiore e di alleviare la sensazione di pesantezza che molte persone provano quotidiamente.

L’ellittica per migliorare la respirazione

Tra gli altri benefici che è possibile ottenere con l’ellittica, un miglioramento della respirazione. Molte persone dopo pochi minuti di esercizio fisico sentono di avere il fiato corto, di non riuscire a respirare bene. Allenandosi con l’ellittica è possibile scongiurare questo problema: dato che i muscoli diventano grazie all’ellittica sempre più efficienti allenamento dopo allenamento, hanno bisogno di meno ossigeno e di conseguenza producono anche una minore quantità di anidride carbonica; questo significa che durante l’allenamento avete bisogno di meno aria per riuscire a respirare e quindi non vi sentirete mai a corso di fiato.

Come è facile capire l’ellittica è molto indicata anche per le persone che soffrono di problemi di respirazione, così da migliorare il loro respiro. Pensiamo alle persone che sono affette da asma ad esempio ma anche da malattie polmonari di più grave entità.

Risultati assicurati senza impatti o sforzi eccessivi

Allenarsi all’ellittica non è certo una passeggiata, un allenamento che può risultare faticoso e che porta a sudare copiosamente. Il bello però è che l’ellittica non è un attrezzo ginnico ad elevato impatto. Le vostre articolazioni quindi non saranno mai messe sotto pressione, questo perchè i vostri piedi restano sempre appoggiati sulla pedana. Non staccandosi mai, le articolazioni non subiscono né vibrazioni né colpi che possano metterle a dura prova. Vi allenerete in modo intenso, pur offrendo alle articolazioni la massima dolcezza possibile ad ogni movimento.

Non solo. Ci sono alcuni attrezzi ginnici come ad esempio il tapis roulant oppure la cyclette che non vi consentono di mantenere sempre una corretta posizione. Durante l’allenamento è possibile quindi che a causa della fatica, del sudore, di muscoli che iniziano ad essere doloranti, assumiate una posizione sbagliata, incorrendo in questo modo in dolore alla schiena o al collo. Con l’ellittica tutto questo non è possibile. L’ellittica infatti a causa della sua conformazione vi costringe a mantenere sempre la stessa identica posizione dall’inizio alla fine dell’allenamento. La schiena resta quindi sempre ben dritta così come il collo. Non potete incorrere in dolori di alcun tipo, né in infortuni.

L’ellittica per allontanare lo stress

Infine ci sentiamo in dovere di ricordare che l’allenamento con l’ellittica consente anche di allontanare facilmente lo stress. Si tratta della scelta ideale per tutti coloro che sentono la tensione della loro vita quotidiana gravare sui loro muscoli e sul loro organismo, nonché creare non poco nervosismo. Lavorando in modo così intenso su tutti i muscoli del corpo, è possibile anche liberare la propria mente. Un allenamento con l’ellittica è meglio dello psicologo! Ma dopotutto quale attività sportiva non consente di ottenere questo stato di intenso relax?

I benefici dell’ellittica, come ottenerli

Adesso sapete quali sono tutti i benefici che è possibile ottenere con l’allenamento con l’ellittica. Ma attenzione, affinché sia davvero possibile ottenere tutti questi benefici è di fondamentale importanza essere costanti nell’allenamento. Se pensate di poter ottenere un corpo tonico, dimagrire e migliorare il vostro generale stato di salute effettuando un allenamento con l’ellittica al mese, insomma, vi sbagliate. Dovete necessariamente effettuare questo allenamento almeno due o anche tre volte alla settimana per riuscire ad ottenere questi benefici e vedere il proprio aspetto fisico migliorare giorno dopo giorno. Essere costanti va bene, ma non dovete mai strafare. Iniziate con pochi minuti di allenamento, per poi aumentare il tempo in modo graduale. In questo modo eviterete ogni possibile infortunio o dolore muscolare.