Inalatore termaleLe malattie delle alte vie respiratorie, come il classico raffreddore stagionale, ma anche le otiti e le sinusiti, sono tra le più diffuse in assoluto. Possono essere molto frequenti, ma soprattutto estremamente fastidiose. Per poter curare queste malattie e per riuscire anche a prevenire in modo efficace la loro ricomparsa, è possibile intraprendere delle terapie inalatorie, utilizzando l’acqua termale. Le inalazioni di acqua termale possono essere effettuate presso un centro termale ovviamente, ma chi desidera poterle effettuare tra le quattro mura domestiche non deve far altro che acquistare, oltre all’acqua termale più adatta per le proprie specifiche esigenze, un inalatore termale. Andiamo insieme alla scoperta di questo eccezionale macchinario.

Bestseller No. 1
Flaem Nuova IT00E00 Inalatore Termale Tabi Thermae
  • Apparecchio per inalazioni termali caldo umide
  • Consente la ripetizione delle cure termali a domicilio
  • Testato ed approvato da TUV
  • Soddisfa i requisiti della nuova norma europea sulla sicurezza elettrica EN60601-1-11
  • Prodotto con materiali biocompatibili ed anallergici FTALATI E BPA FREE
Bestseller No. 2
Inalatore Vapinal, inalatore termale
  • Capacità: 800 ml
  • Caldaia: acciaio inossidabile
  • Valvola di sicurezza assorbimento: 600 W
  • Alimentazione: 230 V-50 Hz
  • Tempo riscaldamento: 5-8 min
Bestseller No. 3
TerInalatore termale
  • L'inalatore per acque termali Pic è l'apparecchio per terapia termale dotato di caldaia in acciaio, all'interno della quale è posta una resistenza...
  • Il kit presente nella confezione contiene: caldaia con protezione antiscottura, tappo caldaia con valvola di sicurezza, ampolla convoglia vapore,...
  • Capacità caldaia: 800ml
  • Tempo di inalazione per 1.000 ml di acqua termale: 12 -15 min

Inalatore termale, a cosa serve?

Come abbiamo poco fa affermato l’inalatore termale è ideale sia per curare che per prevenire le malattie alle alte vie respiratorie. Più nello specifico, l’inalatore termale consente di fluidificare il muco in eccesso presente nella alte vie respiratorie, in modo da poter favorire una sua più semplice eliminazione. Non c’è più il rischio quindi che il muco ristagni.

Non solo, grazie all’azione dell’acqua termale, così ricca di sali minerali, è possibile idratare le mucose secche e creare un ambiente molto più salutare, che difficilmente verrà in seguito attaccato da agenti patogeni. Si tratta insomma anche di un trattamento rinforzante e protettivo. I benefici dell’inalatore termale vanno insomma oltre alla mera cura di un malanno!

Come si usa e funzionamento

Il funzionamento dell’inalatore termale è molto semplice. La caldaia dell’inalatore deve essere riempita con acqua distillata, seguendo con attenzione le indicazioni circa il quantitativo che trovate sulla confezione e sul libretto delle istruzioni. È poi necessario attaccare al macchinario la bottiglia di acqua termale. Sì, avete capito bene, direttamente la bottiglia, un’operazione che proprio per questo motivo risulta davvero semplice e veloce da realizzare.

A questo punto basta accendere il macchinario. La caldaia scalda l’acqua termale che viene nebulizzata da un’apposita bocchetta. Non c’è una maschera quindi come nell’aerosol, ma acqua che viene nebulizzata direttamente sul volto di chi sta utilizzando l’apparecchio. Per utilizzare l’inalatore termale è insomma sufficiente sedersi davanti all’apparecchio e attendere che il ciclo di trattamento sia concluso.

Ma quante volte al giorno è possibile utilizzare questo apparecchio? E per quanti giorni? Noi vi consigliamo sempre di fare affidamento sul vostro medico curante per avere informazioni al riguardo. Solo il vostro medico infatti conosce la vostra situazione, i problemi di cui soffrite e ogni altra patologia che avete avuto in passato. Solo il vostro medico è quindi in grado di dirvi che cosa sia meglio per voi. Detto questo, di solito si consiglia di effettuare un’inalazione termale al giorno, per circa una decina di giorno.

Bestseller No. 1
Flaem Nuova IT00E00 Inalatore Termale Tabi Thermae
  • Apparecchio per inalazioni termali caldo umide
  • Consente la ripetizione delle cure termali a domicilio
  • Testato ed approvato da TUV
  • Soddisfa i requisiti della nuova norma europea sulla sicurezza elettrica EN60601-1-11
  • Prodotto con materiali biocompatibili ed anallergici FTALATI E BPA FREE

Differenza tra inalatore termale e aerosol

Vi abbiamo appena indicato una prima differenza tra inalatore termale e aerosol. A differenza dell’aerosol infatti, l’inalatore termale non prevede l’utilizzo di alcun tipo di mascherina. Questa però non è di certo l’unica differenza presente. L’aerosol è un macchinario con cui è possibile raggiungere anche le basse vie respiratorie dato che riesce a creare particelle di piccolissime dimensioni. L’inalatore termale invece crea solo particelle di grandi dimensioni, che sono in grado di agire esclusivamente sulle alte vie respiratorie. L’inalatore termale inoltre scalda l’acqua che viene nebulizzata mentre il liquido utilizzato nell’aerosol resta alla temperatura ambiente. Infine è importante ricordare che l’inalatore termale è pensato esclusivamente per l’utilizzo con le acque termali mentre l’aerosol è pensato per un trattamento con soluzione fisiologica o ipotonica oppure con farmaci.

Il bello dell’inalatore termale è che consente di effettuare un trattamento che risulta naturale al cento per cento e anche indolore, privo di alcun tipo di conseguenza negativa, incapace di far incorrere in alcun genere di fastidio. Proprio per questo motivo è un trattamento adatto a tutti, anche alle persone che hanno mucose molto sensibili, anche ai bambini molto piccoli. Anzi l’inalatore termale per bambini è assolutamente consigliato da tutti i pediatri!

Quale comprare

Adesso che avete capito l’utilità dell’inalatore termale, il suo utilizzo, il suo funzionamento e che differenza c’è con un classico aerosol, siete sicuri che sia proprio questo il macchinario di cui avete bisogno per la vostra salute? Se sì, è arrivato per voi il momento di capire quali siano le caratteristiche che è necessario prendere in considerazione per scovare il modello migliore:

● Rumorosità. Fare un trattamento con l’inalatore termale non è doloroso né fastidioso, ma affinché possa risultare piacevole è necessario optare per un modello poco rumoroso. Se l’inalatore è silenzioso infatti si ha la possibilità di fare il trattamento mentre si ascolta un po’ di buona musica, mentre si guarda la televisione, mentre si intavola una conversazione con un amico o un familiare. Altrimenti, sapete che noia! Poi un macchinario poco rumoroso, viene accettato facilmente anche dai bambini piccoli.

● Velocità. Considerando che effettuare un’inalazione termale non è divertente, ma anzi abbastanza noioso, è preferibile che sia possibile inalare un’intera bottiglia di acqua termale in poco tempo, non sembra anche a voi? Proprio per questo motivo si consiglia l’acquisto di inalatori che consentono di inalatore una bottiglia in 10 minuti appena.

● Protezione antiscottatura. I modelli di inalatore che hanno una protezione antiscottatura sulla caldaia sono senza alcun dubbio consigliabili, così che sia possibile evitare ogni genere di bruciatura accidentale, un dettaglio assolutamente da prendere in considerazione soprattutto nel caso in cui ad utilizzare il macchinario siano dei bambini.

● Valvola di sicurezza alla caldaia. Ovviamente è bene che sia presente anche una valvola di sicurezza alla caldaia, per far sì che sia possibile scongiurare ogni possibile rischio nell’utilizzo del macchinario.

● Materiali. Controllate sempre che i materiali utilizzati per la realizzazione dell’inalatore termale siano biocompatibili e soprattutto anallergici, privi di sostanze potenzialmente pericolose per la salute, come Ftalati e BPA.

● Facilità di trasporto. L’inalatore termale deve essere trasportato facilmente, così che sia possibile spostarlo da una stanza all’altra della casa o portarlo con sé durante le giornate fuori casa in caso di necessità. Proprio per questo motivo si consiglia di acquistare un modello con maniglia estraibile e che risulti anche abbastanza leggero. Ovviamente è bene che sia presente un alloggiamento per la bottiglia, in modo che non possa cadere durante il trasporto.

● Design. Questa è senza dubbio una delle ultime caratteristiche da prendere in considerazione. Prima la qualità infatti, poi l’estetica. Avere a disposizione però un macchinario che risulta moderno e accattivante fa piacere a tutti, non è forse vero? Non solo, quando si parla di design, si parla anche di dimensioni. Se un inalatore ha un design slim, potrà essere posizionato su ogni piano, anche su quelli di più piccole dimensioni, e inoltre potrà essere riposto quando non viene utilizzato senza alcun tipo di difficoltà.

● Avvolgicavo. La presenza dell’avvolgicavo è un elemento importante, in quanto consente di riporre il macchinario senza che il cavo possa essere danneggiato e ottimizzando al meglio lo spazio che si ha a disposizione.

Bestseller No. 1
Flaem Nuova IT00E00 Inalatore Termale Tabi Thermae
  • Apparecchio per inalazioni termali caldo umide
  • Consente la ripetizione delle cure termali a domicilio
  • Testato ed approvato da TUV
  • Soddisfa i requisiti della nuova norma europea sulla sicurezza elettrica EN60601-1-11
  • Prodotto con materiali biocompatibili ed anallergici FTALATI E BPA FREE

Il migliore inalatore termale ad un prezzo concorrenziale

Il prezzo degli inalatori termali va dai 50 ai 150 euro circa. Ma l’inalatore termale è detraibile? È possibile portare in detrazione l’inalatore termale, ma solo fino ad una percentuale del 19%. Proprio per questo motivo nonostante gli incentivi è sempre meglio cercare di risparmiare un po’, andando alla ricerca di un inalatore termale in offerta che risulti di qualità. Se volete risparmiare, è bene evitare farmacie, negozi di elettronica e negozi di articoli per la casa, a favore del web. Online infatti i prezzi sono sempre concorrenziali, senza dimenticare poi che di solito sono disponibili molti diversi modelli tra cui poter scegliere. L’ecommerce migliore è a nostro avviso Amazon.

Dobbiamo ammettere che a prima vista i modelli che sono disponibili in vendita si assomigliano davvero molto tra loro, ma scegliere un inalatore termale su Amazon è davvero semplice perché sono presenti schede prodotto con immagini, video, descrizione e specifiche tecniche. Inoltre sono presenti anche tabelle comparative che vi consentono di visualizzare in modo semplice, immediato e conciso quali sono le differenze principali tra i modelli più venduti. Così scegliere diventa un gioco da ragazzi!

Noi vi consigliamo anche di leggere con attenzione le recensioni sull’inalatore termale presenti alla fine della scheda prodotto, così da poter comprendere se si tratti di una valida scelta grazie alle parole di chi quel prodotto lo ha provato sulla sua pelle. Le opinioni l’inalatore termale migliori sono quelle lasciate dagli utenti verificati Amazon, così da avere la certezza che sia stato acquistato proprio quel prodotto e che quindi la recensione sia veritiera al cento per cento. Ci sentiamo in dovere di ricordare che Amazon offre uno dei migliori servizi assistenza di tutto il web, che i pagamenti sono sempre sicuri e le spedizioni veloci in tutta Italia. Si tratta insomma di un ecommerce affidabile, su cui potete sempre contare.

Coloro che vogliono risparmiare possono andare alla ricerca, anche su Amazon ovviamente, degli inalatori che vengono venduti già corredati da una 10-12 bottiglie. In questo modo è possibile risparmiare e avere già un kit pronto per le inalazioni da utilizzare.

Bestseller No. 1
Flaem Nuova IT00E00 Inalatore Termale Tabi Thermae
  • Apparecchio per inalazioni termali caldo umide
  • Consente la ripetizione delle cure termali a domicilio
  • Testato ed approvato da TUV
  • Soddisfa i requisiti della nuova norma europea sulla sicurezza elettrica EN60601-1-11
  • Prodotto con materiali biocompatibili ed anallergici FTALATI E BPA FREE
Bestseller No. 2
Inalatore Vapinal, inalatore termale
  • Capacità: 800 ml
  • Caldaia: acciaio inossidabile
  • Valvola di sicurezza assorbimento: 600 W
  • Alimentazione: 230 V-50 Hz
  • Tempo riscaldamento: 5-8 min
Bestseller No. 3
TerInalatore termale
  • L'inalatore per acque termali Pic è l'apparecchio per terapia termale dotato di caldaia in acciaio, all'interno della quale è posta una resistenza...
  • Il kit presente nella confezione contiene: caldaia con protezione antiscottura, tappo caldaia con valvola di sicurezza, ampolla convoglia vapore,...
  • Capacità caldaia: 800ml
  • Tempo di inalazione per 1.000 ml di acqua termale: 12 -15 min