Pedaliera elettrica: la mini cyclette per gambe e bracciaLa pedaliera elettrica, definita anche con il nome di mini cyclette o mini bike, è un attrezzo da fitness progettato per svolgere le funzioni di una normale cyclette (non ellittica) ma, grazie alla struttura differente, risulta essere molto più leggera e meno ingombrante.

E’ disponibile in diverse varianti: i modelli più complessi sono esteticamente piuttosto simili ad una cyclette tradizionale, e dispongono sia di manopole che di pedali mentre i più semplici, che per uso casalingo sono anche i più diffusi e pratici, sono dotati unicamente di pedali. Entrambe le versioni consentono di svolgere un’attività fisica di tipo aerobico e di allenare con efficacia gambe e braccia, la differenza sostanziale con una cyclette è l’assenza della sella, che richiede quindi di utilizzare lo strumento avvalendosi di una sedia o di una poltrona.

In commercio è possibile trovare mini cyclette elettriche o magnetiche, la funzione di questo attrezzo è quella di poter allenare facilmente i muscoli di braccia e gambe, ma anche di schiena e torace e gli addominali, in base alle modalità di utilizzo. E’ uno strumento molto semplice e pratico da utilizzare, molto adatto anche per le persone anziane che necessitano di una leggera attività fisica, per la riabilitazione post traumatica e per allenarsi in qualsiasi momento, anche mentre si sta leggendo o guardando la tv.

Come funziona utilizza una pedaliera elettrica o una mini cyclette

Che si tratti di un una pedaliera elettrica o di una mini cyclette magnetica, il metodo di utilizzo per questo dispositivo è molto semplice: basta inserire i piedi nei pedali, e spingerli verso il basso, esattamente come se si trattasse di una normale bicicletta.

Entrambi i modelli di mini cyclette, elettrica o magnetica, permettono di dosare lo sforzo e di regolare l’intensità della pedalata. E’ un attrezzo molto utile per chi è costretto a svolgere una vita piuttosto sedentaria, per lavoro o perché non ha modo di muoversi ed uscire, e si rivela di particolare efficacia nei programmi di riabilitazione per le persone anziane, per chi ha subito un intervento chirurgico o nella fisioterapia correlata a traumi e problemi osteoarticolari.

La differenza tra pedaliera elettrica e mini cyclette magnetica riguarda la modalità di funzionamento. Il modello magnetico permette di allenarsi unicamente con uno sforzo attivo, attraverso la resistenza opposta dalla macchina durante la pedalata, che può essere regolata secondo il proprio livello di allenamento e le prestazioni fisiche. Il modello elettrico consente l’utilizzo anche in modalità di ginnastica passiva, ovvero azionando lo strumento, che si muove automaticamente e provoca il movimento degli arti. Per la riabilitazione e la fisioterapia, la mini cyclette ideale è quella dotata di motore elettrico.

Le pedaliere elettriche più evolute dispongono anche di un display dove è possibile visualizzare costantemente una serie di parametri utili, dalle calorie consumate alla distanza percorsa. Ovviamente, un’altra differenza tra le due versioni di mini cyclette è il prezzo, tuttavia gli attrezzi dotati di sistema elettronico non hanno un costo molto elevato.

Perché allenarsi con una mini cyclette o con una pedaliera elettrica

Utilizzare regolarmente la pedaliera elettrica per mantenersi in forma consente di tonificare e rassodare i muscoli, migliorare le prestazioni del sistema cardiovascolare, bruciare calorie e completare un programma dimagrante senza sforzi intensivi e senza un elevato dispendio di tempo. Per gli anziani la mini cyclette è particolarmente indicata, poiché è molto semplice da usare, non è faticosa, non richiede lo sforzo necessario per salire su una cyclette tradizionale e permette di mantenere in attività gli arti e il sistema cardiovascolare.

I benefici che si ottengono con l’utilizzo costante di una mini cyclette, elettrica o magnetica, sono caratteristici di un allenamento di tipo aerobico, incrementando il senso di benessere generale, facilitando la circolazione del sangue e la respirazione e potenziando il tono muscolare. Trattandosi di un attrezzo silenzioso, l’uso è consentito in qualsiasi momento, senza il timore di recare disturbo ai vicini di casa o ai familiari. E’ possibile usare la mini cyclette persino in ufficio sotto la scrivania, durante lo svolgimento del proprio lavoro.

Considerando la struttura compatta e l’ingombro limitato, la pedaliera elettrica si addice anche a chi ha intenzione di allenarsi in casa ma ha problemi di spazio, e non dispone di un locale in cui collocare attrezzi che richiedono una superficie più ampia.

La mini cyclette per rassodare gambe e braccia

Considerando l’uso per cui è stata progettata, la pedaliera elettrica o magnetica è ideale per tonificare braccia e gambe senza troppa fatica, allenandosi non solo nei momenti liberi, ma anche mentre si stanno svolgendo altre attività. Grazie alla possibilità di regolare lo resistenza opposta dallo strumento, ognuno può intensificare lo sforzo in maniera tale da poter rispondere alle proprie esigenze di allenamento: questa funzione riguarda sia le mini cyclette magnetiche che le pedaliere elettriche munite di display Lcd.

Per tonificare gli arti inferiori e superiori e tutto il corpo, la pedaliera può essere utilizzata in diverse modalità:

  • come una classica cyclette, rimanendo seduti su una sedia o una poltrona ed effettuando il movimento dei pedali e lo sforzo con i piedi;
  • collocandola sul tavoloe spingendo i pedali con le mani, al fine di tonificare i muscoli delle braccia, delle spalle e del dorso;
  • in posizione sdraiata, per allenare con efficacia anche gli addominali.

Naturalmente, nel caso in cui si utilizzi la pedaliera elettrica per la riabilitazione e la fisioterapia dopo un trauma o un intervento, è opportuno consultare il proprio ortopedico o il medico di fiducia, per evitare movimenti che potrebbero non essere corretti in relazione alle proprie necessità.

Scegliere la pedaliera elettrica o la mini cyclette magnetica ideale

Il primo criterio per la scelta di questo attrezzo riguarda la modalità di funzionamento.

Normalmente, per chi desidera una mini cyclette per allenare gambe e braccia, può essere indicato anche un modello magnetico, che permette di regolare la resistenza e dosare facilmente l’intensità dello sforzo secondo le proprie preferenze, simulando un percorso su strada. La mini cyclette magnetica per potenziare la forza muscolare e la resistenza, per tonificare e per contribuire a perdere peso, è senza dubbio l’attrezzo ideale.

Se invece la necessità è quella di utilizzare la mini cyclette per la fisioterapia o per seguire un percorso di riabilitazione, la versione elettrica è ideale, in quanto permette di effettuare esercizi di ginnastica passiva, di grande utilità dopo un intervento chirurgico, un incidente o per contrastare problema di tipo osteoarticolare.

Le dimensioni di una pedaliera elettrica o magnetica sono sempre ridotte e compatte, e non richiedono una grande disponibilità di spazio. Può essere sistemata anche sotto un tavolo, accanto a una poltrona, e ovunque sia comoda da raggiungere per allenarsi in qualsiasi momento della giornata.

Una certa attenzione dovrebbe invece essere riservata ai materiali: i modelli di migliore qualità sono realizzati in alluminio, acciaio, metalli leggeri e resina, e offrono indubbiamente una maggiore durata nel tempo al confronto con le versioni più economiche, realizzate in materiale plastico.

Le funzionalità sono simili, se non identiche, per tutti i modelli, con qualsiasi genere di mini cyclette da home fitness è possibile allenare con efficacia le gambe, le braccia, gli addominali, i muscoli del dorso e del torace, in relazione alle diverse posizioni che si assumono durante l’uso dell’attrezzo. Per chi ha deciso di utilizzare la pedaliera elettrica per l’allenamento quotidiano, inserendola in un programma di fitness che preveda anche altre attività fisiche, può essere utile la presenza del display al fine di controllare il consumo delle calorie, la durata delle sessioni di allenamento, la velocità e altri parametri indispensabili per valutare i progressi e fissare gli obiettivi che si desidera raggiungere.

Quasi tutte le pedaliere sono dotate di supporti antiscivolo: si tratta di un dettaglio molto importante, poiché rendono l’attrezzo stabile e sicuro, evitando che si sposti durante l’allenamento. Si consiglia anche di verificare sempre le doti di ergonomia della mini cyclette e la presenza di un sistema di regolazione dei pedali semplice e facilmente accessibile.

I modelli di mini cyclette pieghevole sono molto leggeri, e possono essere utilizzati anche in ufficio senza recare alcun fastidio ai colleghi. Diversamente, le pedaliere dotate di una base compatta sono leggermente più ingombranti, e più adatte ad un utilizzo domestico.

Pedaliera elettrica per la riabilitazione

La variante più indicata della pedaliera elettrica per la riabilitazione e la fisioterapia è quella dotata di manopole, poiché consente una maggiore stabilità durante l’uso e permette di allenare contemporaneamente braccia e gambe, impostando il livello di sforzo più adatto ai diversi problemi da trattare.

Come si è detto, per le sedute di fisioterapia è necessario utilizzare una mini cyclette elettrica professionale per la ginnastica passiva, che possa essere di aiuto a riacquistare una maggiore mobilità oltre a rinforzare e tonificare la muscolatura.  Anche per i disabili, la pedaliera elettrica costituisce un attrezzo semplice da utilizzare, efficace e sicuro, ideale per migliorare la forma fisica, potenziare la muscolatura e le articolazioni, rendere più fluidi i movimenti e mantenere in salute il sistema cardiovascolare.

In merito alla leggerezza, alla maneggevolezza e alla facilità di utilizzo, la mini cyclette elettrica è l’attrezzo fitness più adatto per gli anziani e per chiunque abbia problemi di deambulazione, anche dovuti ad un incidente, un intervento chirurgico o una lunga malattia. E’ sufficiente impostare il tipo di pedalata preferita e azionare la pedaliera per effettuare una seduta di ginnastica passiva, a beneficio delle articolazioni, della muscolatura, del sistema cardiocircolatorio e di tutto l’organismo.

Perché acquistare una pedaliera elettrica o una mini cyclette per l’home fitness

In base alle caratteristiche e alle prestazioni di questo attrezzo, l’acquisto di una pedaliera elettrica o magnetica è raccomandato soprattutto per chi è abituato o costretto, per motivi di lavoro o per problemi di salute, a svolgere una vita prevalentemente sedentaria, non ha tempo e modo di frequentare una palestra e non dispone di uno spazio molto ampio in casa.

La scelta del modello e della tipologia si lega alle necessità personali. Se l’obiettivo è quello di usare la mini cyclette per tonificare braccia, gambe e addominali, ottenere una linea più armoniosa e praticare regolarmene un’attività fisica aerobica, può essere adatto anche un modello magnetico, regolando poi la resistenza secondo i propri obiettivi e prestazioni.

Se si desidera avere informazioni dettagliate sul consumo calorico e sugli altri parametri di allenamento, è da preferire un modello di pedaliera elettronica con display integrato, indispensabile anche per seguire un programma di fisioterapia. La semplicità di utilizzo rende la mini cyclette adatta ai bambini che necessitano di un programma specifico di allenamento e alle persone anziane non abituate ad usare strumenti troppo complicati.

In ogni caso, si tratta di un attrezzo ideale per tutti, sia per la semplicità d’uso che per il minimo ingombro e la spesa contenuta e accessibile.

Acquistare una mini cyclette online

Il megastore online Amazon propone pedaliere elettriche dalle funzionalità sofisticate e mini cyclette semplici e pratiche, tra le quali ognuno può trovare facilmente lo strumento che meglio si addice alle proprie esigenze.

Chiunque desideri una mini cyclette per dimagrire e mantenersi in forma, semplice ed economica, da utilizzare in qualsiasi momento della giornata, o una pedaliera elettrica per la ginnastica passiva dalle prestazioni più avanzate, ideale anche per impostare un programma di fisioterapia mirata, può trovare su Amazon una scelta molto ampia di attrezzi di ogni modello, con un vasto range di prezzi, tale da rispondere ad ogni diversa esigenza.

Cyclette elettrica Tecnovita YF 612

La cyclette elettrica Tecnovita YF 612 può essere utilizzata senza motore o in modalità di ginnastica passiva. Il motore consente di impostare diverse velocità orarie e di invertire la direzione della pedalata, per favorire il lavoro di diversi gruppi muscolari. E’ dotata di display per controllare costantemente le indicazioni della velocità, del tempo di allenamento, della distanza percorsa e delle calorie consumate. E’ ideale per allenare sia le gambe che le braccia, la funzione di pedalata assistita la rende perfetta per le persone con difficoltà di movimento.
Vai a Cyclette elettrica Tecnovita YF 612

Pedaliera elettrica Welly Comby Everfit

La pedaliera elettrica Welly Comby è particolarmente adatta per la riabilitazione post operatoria e post traumatica e per la fisioterapia. E’ dotata di manopole e permette di allenare contemporaneamente braccia e gambe, regolando l’altezza in base alle proprie caratteristiche fisiche. E’ un attrezzo valido e completo, sia per l’allenamento aerobico e il potenziamento muscolare degli arti, sia per consentire una migliore mobilità alle persone con problemi di deambulazione. E’ possibile regolare la velocità di rotazione, il livello di sforzo e la direzione della pedalata. Il display Lcd permette di controllare costantemente le pedalate al minuto, le pedalate totali, il tempo e il consumo calorico. E’ perfetta come strumento di ginnastica passiva, ergonomica e confortevole.
Vai a Pedaliera elettrica Welly Comby Everfit

Ultrasport Trainer Allenatore Braccia e Gambe

Questa mini cyclette compatta e leggera offre la possibilità di allenarsi regolarmente anche davanti alla televisione. E’ ideale come attrezzo fitness per qualsiasi età e permette di allenare gli stessi gruppi muscolari attivati da una normale bicicletta, con la possibilità di regolare la resistenza e i livello di sforzo. Pesa pochissimo, è facile da trasportare e adatta anche per svolgere esercizi di riabilitazione. Per lavorare con le braccia basta appoggiarla sul tavolo. Il display mostra la distanza percorsa, la durata della sessione di allenamento e il dispendio calorico.
Vai a Ultrasport Trainer Allenatore Braccia e Gambe

Pedaliera elettrica Ultrasport

La mini cyclette Ultrasport Trainer è economica, leggera e facile da smontare e trasportare, adatta per la riabilitazione post traumatica e per l’allenamento quotidiano a qualsiasi età e livello di prestazioni fisiche. Permette di regolare l’intensità dello sforzo e può essere utilizzata per lavorare con le gambe posizionandola di fronte alla sedia o alla poltrona, o sotto la scrivania dell’ufficio, e con le braccia, collocandola sul tavolo. Pur essendo leggera è stabile e sicura su qualsiasi superficie. Il display indica la distanza percorsa, il tempo di allentamento, il dispendio calorico e il numero di pedalate effettuate.
Vai a Pedaliera elettrica Ultrasport

Consigliati per te